E’ di un morto e due persone ferite il bilancio di un tentativo di rapina avvenuto in serata in un bar-tabaccheria di Roma. Stando a una prima ricostruzione della polizia del commissariato Romanina, il raid armato si è verificato al “Caffè Europeo”, al civico 186 di viale Antonio Ciamarra, nella zona di Cinecittà. A perdere la vita Ennio Proietti, 69 anni, uno dei due rapinatori che hanno fatto irruzione, poco dopo le 19, nell’attività commerciale gestita da un cittadino di nazionalità cinese.

I due, nonostante fossero armati di una pistola, sono stati affrontati dal titolare e nel corso della colluttazione sono partiti due proiettili, esplosi dallo stesso rapinatore: uno lo ha raggiunto mortalmente, l’altro ha ferito al fianco e a una gamba il proprietario del bar. Il secondo rapinatore è stato fermato successivamente dai poliziotti. Sul posto sono intervenute più ambulanza del 118. Il titolare del bar è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I: le sue condizioni sarebbero gravi. Recuperato il motorino usato dai due rapinatori per il colpo.