Un treno con all’interno 490 passeggeri è deragliato all’interno di un tunnel a Taiwan. L’incidente ha causato 48 morti, tra cui il macchinista e 66 feriti già arrivati in diversi ospedali vicino la zona. La cosa che preoccupa e che il numero dei passeggeri che sono bloccati all’interno del treno, non è stato ancora stimato. I pompieri presenti sul luogo stanno agendo in tempi brevissimi in modo tale da poter salvare, eventualmente, altre persone ferite dallo scontro.

Secondo la ricostruzione del Central News Agency (CNA) il treno partito dalla capitale Taipei era diretto a Taitung una cittadina che si trova sulla costa sud-est del Taiwan. Il treno è uscito fuori dai binari causando l’urto di diverse carrozze contro il muro di un tunnel. Il deragliamento potrebbe essere stato causato da un veicolo che è passato sul pendio vicino al tunnel e ha colpito il treno in movimento, secondo CNA.  I vigili del fuoco locali hanno fortino ai media i video dell’incidente dove si vedono parti del treno completamente distrutte e si può anche sentire un uomo che dice Il nostro treno ha colpito il camion. Dov’è siamo? nel Tunnel Qingshui. Il treno ha colpito il camion, il camion è caduto. È una fortuna che mi trovassi nella carrozza successiva, ero nella carrozza numero quattro”. 

Le persone infondo al treno sono uscite dal veicolo sane e salve, senza ferite né traumi. All’incirca 100 persone che sedevano nelle prime quattro carrozze sono state salvate. Infatti la maggior parte dei feriti e dei morti si trovavano nelle prime quattro carrozze del treno, già all’interno del tunnel. In quelle stessa carrozze, ormai accartocciate, ci sono ancora delle persone all’interno. “Mi sono sentita come se ci fosse stata un’improvvisa scossa violenta e mi sono ritrovata a terra – ha detto una donna sopravvissuta – Abbiamo rotto il finestrino per salire sul tetto del treno in modo tale da riuscire a scendere“.

L’incidente di oggi è il peggior disastro ferroviario avvenuto nell’isola dal 2018 quando 18 persone sono morte e 175 ferite a causa di un deragliamento nel nord-est di Taiwan. Il presidente Tsai Ing-wen ha commentato la vicenda su Twitter dicendo che continueranno a fare tutto il possibile per garantire la sicurezza di tutti i cittadini “sulla scia di questo incidente straziante”.