Una studentessa di 17 anni ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro di gruppo a Genova. I fatti risalgono al marzo 2023, quando la giovane ha partecipato a quella che doveva essere una festa tra amici ma che in realtà si è rivelata una trappola.

Giovani studenti indagati a piede libero dopo la denuncia

Quattro ragazzi tra i 17 e i 20 anni sono adesso indagati a piede libero con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.A raccontare la vicenda è il “Secolo XIX”, secondo cui la ragazza ha formalizzato la sua denuncia negli uffici della Squadra mobile di Genova.

La vittima doveva partecipare a una festa tra amici

All’esito delle indagini, qualche settimana fa, una volta che è stato ricostruito il quadro della violenza, sono stati identificati i presunti autori degli abusi: la loro posizione è ora al vaglio della magistratura. La ragazza era arrivata in un appartamento di Genova per “partecipare a una festa”, ma ha trovato soltanto i quattro studenti.  

Redazione

Autore