Vittorio Sgarbi contro Toninelli: “Toninulla non vale un cazzo e l’ipocrisia della rinuncia allo stipendio”