C’è una nuova tendenza su Tik Tok che ha a che fare con la dizione, la musica, Milano. È “parlare in corsivo”, espressione con la quale si fa riferimento a un modo di parlare rilanciato da influencer e cantanti, che consiste nel trascinare le parole, sbiascicarle aprendo e storpiando le vocali. Il risultato è una sorta di slang che sembra ricalcare una cantilena con cadenza milanese.

La tendenza è partita come una sorta di “challenge”, con influencer che invitano i follower a parlare in corsivo. Come per esempio ha fatto Elisa Esposito, influencer da circa 700mila follower, che in un video ha tenuto una prima lezione di “corsivœ”. Ha pronunciato parole come “amo”, “verifica” e “alunna” in un video in formato “duetto” che prevede venga poi replicato molte altre volte. Come poi è successo con gli utenti che l’hanno imitata anche in modo ironico.

La tendenza sarebbe nata in seno alla nuova scena musicale di cantanti che provengono soprattutto dal trap e dal rap ma che hanno allargato il loro bacino di ascoltatori negli ultimi anni. Come per esempio Blanco, Rkomi, Madame e Tha Supreme. In una puntata del reality show Il collegio due partecipanti hanno tenuto una conversazione in corsivo. La parlata in corsivo è qualcosa che è nata e riguarda soprattutto ragazzi giovani e giovanissimi della generazione Z.

 

@eli.espositoduettate alunni🤓🤓🤓ig: eli.espositoo

♬ suono originale – Elisa Esposito

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.