Genovese, avvocato, liberale, interista, deputato al Parlamento. Già senatore della Repubblica. Fuori dai radar fino al momento in cui il presidente della Camera Fico ha iniziato lo spoglio. È nato a Genova il 10 Dicembre 1956. Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo “Vittorino da Feltre” di Genova, si è laureato in giurisprudenza presso l’Università statale di Milano.

È avvocato, patrocinante presso la suprema Corte di Cassazione ed è stato per due mandati consigliere dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Genova. Opera prevalentemente nel settore civile ed amministrativo, con particolare riferimento al diritto societario, bancario, finanziario, fallimentare ed alla contrattualistica. Svolge attività di consulenza ed assistenza legale per istituti bancari e di credito di rilevanza nazionale ed europea, per gruppi industriali e commerciali, per società di servizi ed enti pubblici. È stato, consigliere di amministrazione, sindaco, commissario giudiziale e commissario straordinario in numerose società. Inoltre è membro del Consiglio dell’Associazione Proprietà Edilizia della Provincia di Genova.

Ha aderito sin da giovanissimo al Partito Liberale Italiano, di cui il padre Giorgio è stato Vicepresidente Nazionale. Con il P.L.I. è stato eletto tre volte al Consiglio Comunale di Genova, nel 1981, nel 1985 e nel 1990. Ha inoltre ricoperto numerosi incarichi pubblici nell’ambito della Fiera internazionale di Genova, delle Unità Sanitarie Locali VIII e XIII, dell’Azienda per l’igiene urbana di Genova, dell’Ente per il diritto allo studio universitario della Liguria e dell’Autorità per i servizi pubblici del Comune di Genova.

Tra i fondatori di Forza Italia in Liguria, ne è stato Vice Coordinatore Regionale dal 1994 al 2006, Commissario Cittadino per la città di Genova dal 2005 al 2007 e Coordinatore Cittadino per la città di Genova, eletto dal Congresso, dal 2007 al 2009. Dal 2005 fino allo scioglimento del Partito ne è stato membro del Consiglio Nazionale. Dalla nascita del Popolo della Libertà ha assunto l’incarico di Coordinatore Vicario per la città di Genova ed è di diritto membro dell’Assemblea dei Parlamentari. Dal giugno 2009 è membro della Consulta nazionale del Pdl sul tema della Giustizia e responsabile nazionale del Dipartimento sul diritto societario e fallimentare del Popolo della Libertà.

Alle elezioni politiche del 13-14 Aprile 2008 è stato eletto alla Camera dei Deputati per il Popolo della Libertà, nella Circoscrizione Liguria. Nella XVI Legislatura è membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. Nell’ambito della propria attività di deputato, si occupa prevalentemente di Giustizia, Libere Professioni, Legge & Internet. È fondatore dell’Intergruppo Parlamentare 2.0, un gruppo di deputati e senatori di ogni schieramento che ha l’obiettivo di promuovere le politiche dell’innovazione presso il Parlamento italiano.

 

Redazione