Subito colpo di scena a poche ore dall’inizio ufficiale del Festival di Sanremo 2021, la 71esima edizione della kermesse canora. Irama, alias di Filippo Maria Fanti, diventato famoso dopo la sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, vincendo nel 2018, e che porterà all’Ariston con il brano “La genesi del tuo colore”, non potrà esibirsi come da programma durante la prima serata.

Un tampone antigenico ha fatto emergere la positività di uno dei componenti del suo staff. Lo stesso Irama è stato sottoposto a tampone molecolare di verifica.

Nell’attesa la sua esibizione è stata momentaneamente rinviata alla seconda serata: al suo posto tra i 13 Campioni, i ‘big’ che stasera si esibiranno, si esibirà Noemi.

CHI E’ IRAMA – L’artista, originario di Monza, diventato famoso dopo la sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi vincendo nel 2018. È tornato nel 2020 anche ad “Amici speciali”.

All’epoca del talent aveva già partecipato nel 2016 al festival di Sanremo nella sezione “nuove proposte” con la canzone “Cosa resterà”. Torna sul palco dell’Ariston nel 2019 con “La ragazza dal cuore di latta”. Partecipa nel 2021 stavolta tra i big con il brano “La genesi del tuo colore”. Per le sue canzoni Irama sceglie sempre testi introspettivi con un buon ritmo.

I brani che lo hanno reso celebre sono “Un giorno in più”, che lo ha portato in cima alla classifica di iTunes, “Che ne sai”, “Che vuoi che sia”, “Un respiro” e “Nera”, contenuti nell’Ep “Plume” che si è aggiudicato doppio disco di platino della Fimi per aver superato le 100mila copie vendute. Con Nera invece, Irama, si porta a casa il triplo disco di platino con oltre 150 mila copie vendute. Il singolo di Irama, Mediterranea uscito nell’estate del 2020 è Doppio Platino superando le 140mila copie.

È stato fidanzato con l’influencer Giulia De Lellis, ora la sua compagna è la modella di origini greco-cipriote Victoria Stella Derogou.

Napoletano, classe 1987, laureato in Lettere: vive di politica e basket.