Fasma, nome d’arte di Tiberio Fazioli, è un rapper italiano. Classe 1996 esordisce nel panorama musicale nel 2016 con la crew WFK insieme al produttore GG, a Barak da Baby e Tommy l’Aggiustatutto. Nel 2017 pubblica vari brani: Marylin M. (certificato disco d’oro), M. Manson, Lady D. e Monnalisa. Questi brani sono stati racchiusi nell’EP d’esordio dell’artista, intitolato WFK.1 pubblicato il 5 luglio 2018. In nome d’arte è l’abbreviazione di “fantasma”: un nome scelto per esprimere la centralità dell’anima per l’artista.

Ha due album all’attivo: “Moriresti per vivere con me?” del 2018 e “Io sono Fasma” del 2020 oltre all’ep “Wfk.1”. Si è attestato tra i big di Sanremo 2021 con il brano “Parlami”. Il rapper è già salito sul palco dell’Ariston nel 2020, per la categoria “Nuove proposte”, classificandosi al terzo posto con il brano “Per sentirmi vivo”. In nemmeno un anno il grande salto tra i big. “Per sentirmi vivo”, ha regalato all’artista un record: 47 milioni e 300mila ascolti su Spotify.

Parlando del brano presentato a Sanremo ha detto: “È una canzone d’amore onesta, scritta due anni fa, in cui si può leggere una richiesta d’affetto. E d’aiuto. Me l’ha ispirata un mio amico coi suoi racconti; alla fine mi sono immedesimato in lui, nelle sue passioni, e nella sua storia d’amore. Me ne parlava di continuo, così, giorno dopo giorno, ho iniziato ad appassionarmi al suo sviluppo. Ad un certo punto m’è venuto naturale trasformarla in canzone. Ho fatto finta che fosse mia. Non l’ho vissuta ma è come se lo avessi fatto”.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.