Sono 14.242 i tamponi positivi al coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 616, per la terza volta sopra quota 600 dall’inizio del 2021. Tutti numeri in aumento rispetto al bollettino sull’epidemia pubblicato 24 ore fa, quando i positivi erano stati 12.532 e i morti 448. In totale dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 2.303.263 persone e ne sono morte 79.819.

I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati invece 141.641 tamponi contro i 91.656 di lunedì: il tasso di positività è del 10,05%, in calo rispetto al 13,6% di ieri.

Rispetto al dato di lunedì sono 16.035 i dimessi/guariti in 24 ore, numeri che portano il totale delle persone che dall’inizio dell’emergenza hanno superato il virus a 1.633.839. Gli italiani attualmente positivi al Coronavirus sono 575.979, 3.953 in meno in confronto a ieri: di questi 23.712 sono ricoverati con sintomi nei reparti ordinari (+109), in terapia intensiva sono 2.636 (-6), mentre in isolamento domiciliare ci sono 543.692 persone, 6.042 in meno di ieri.

Quanto al contagio su base territoriale, le regioni con il maggior numero di tamponi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, sono: Veneto 2.134, Sicilia 1.913, Emilia Romagna 1.563, Lazio 1.381, Puglia 1.261, Lombardia 1.146.