Bob Saget è stato trovato morto in una stanza d’albergo a Orlando in Florida. L’attore aveva 65 anni. Era noto per aver recitato nella sitcom Gli amici di Papà (Full House) nei panni di Danny Tanner, un padre single, e per esser stato la voce narrante del telefilm How I met your mother. Ancora da chiarire le cause del decesso. “Siamo devastati nel confermare che il nostro amato Bob è morto oggi – le parole dei famigliari – Era tutto per noi e vogliamo che sappiate quanto amava i suoi fan, esibirsi dal vivo e far ridere insieme persone di ogni ceto sociale”.

Saget era un cabarettista di grande esperienza. Era anche regista e conduttore, molto apprezzato dal pubblico. Era appena ripartito con un nuovo tour comico negli Stati Uniti: sabato scorso si era esibito a Jacksonville, in Florida. Dopo lo spettacolo aveva espresso sui social tutta la sua felicità per essere tornato sul palcoscenico. Si era detto “felicemente dipendente” dal suo mestiere.

A dare conferma e notizia della morte l’ufficio dello Sceriffo di Orange County: “Questa mattina, i deputati sono stati chiamati al Ritz-Carlton Orlando, Grande Lakes, per una telefonata su un uomo che non rispondeva in una stanza d’albergo. L’uomo è stato identificato come Robert Saget e dichiarato morto sul posto. Gli investigatori non hanno trovato segni di violenza o di uso di droghe”.

La fama di Saget era legata soprattutto a Danny Tanner, il personaggio che interpretava in Gli amici di papà, nella quale aveva recitato al fianco di John Stamos e Dave Coulier. La sitcom era andata avanti dal 1987 al 1995. Netflix aveva deciso di riprendere il programma per altre cinque stagioni nel 2016. Per anni aveva condotto America’s Funniest Home Videos.

Saget era anche stato candidato ai Grammy per That’s whats I’m talkin’ about del 2014, come miglior album comico. Al padre, morto per un problema cardiaco, aveva dedicato nel 2007 la sua commedia speciale That Ain’t Right della HBO. “Sono scioccato e profondamente rattristato nell’apprendere che Bob Saget se ne è andato. Era una grande amico e una delle persone più divertenti e dolci che abbia mai conosciuto. Tutto il mio affetto va alla sua bellissima famiglia”, il cordoglio sui social del collega Billy Cristal.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.