Tragico incidente a Napoli, nella tarda serata di ieri, in via Vespucci. Un motociclista ha investito diversi pedoni che stavano attraversando la strada. Sono morti il 28enne che conduceva una moto Ktm e uno dei pedoni travolti, un 33enne di origini inglesi ma residente in provincia di Napoli. Una ragazza che stava attraversando la strada con quest’ultimo, e sua coetanea, investita anche lei, è stata trasportata in gravi condizioni all’Ospedale del Mare. Ferita gravemente, è in prognosi riservata.

Feriti, ma in maniera lieve un uomo e una donna di 65 e 63 anni che al momento dell’impatto fatale si trovavano sotto una fermata dell’autobus. A provocare l’incidente, secondo quanto riferito dalla Polizia Municipale, la velocità sostenuta alla quale procedeva la moto nella Corsia Preferenziale di via Marina. Lo schianto, in tarda serata, su via Vespucci, poco lontano dall’incrocio con corso Garibaldi all’altezza della fermata dell’autobus, nei pressi dell’Ospedale Loreto Mare. In corso accertamenti.

Seguono aggiornamenti

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.