Natale all’insegna della solidarietà e della generosità per Khaby Lame, l’influencer di Chivasso, in provincia di Torino, che ha oltre 100 milioni di follower su TikTok e quasi 70 milioni su Instagram.

Il giovane tiktoker il giorno di Santo Stefano ha postato sui suoi canali social un video in cui si vede impegnato a distribuire doni di Natale e panettoni ai senzatetto di Milano.

Il 21enne senegalese ha scritto a corredo del filmato postato su Instagram: “È tempo di usare il potere dei social per diffondere buoni messaggi e questo è il mio: se hai la possibilità di aiutare qualcuno che ha più bisogno di te, fallo”.

Nelle immagini postate sul suo profilo social, si vede Khaby in compagnia di alcuni amici che lascia pacchi e doni ai clochard, intrattenendosi a parlare con loro.

Il 21enne senegalese, tra i tiktoker più seguiti al mondo, non è la prima persona nota a compiere un gesto di solidarietà in queste festività natalizie contraddistinte dalla pandemia di Covid-19.

Lo scorso 7 dicembre, Kevin Malcuit, il difensore francese del Napoli, 30 anni, è sceso in strada per aiutare i senzatetto costretti a dormire all’addiaccio. All’angolo tra piazza Garibaldi e corso Novara, il giocatore azzurro ha acquistato pizze e bevande calde e con l’aiuto di un amico le ha distribuito ai clochard. Il suo gesto di solidarietà è stato ripreso da un tifoso del Napoli, che lo ha poi diffuso sui social network.

 

 

Redazione