Di storie di trasporto creativo a Napoli se ne sono viste tante, troppo. Spesso anche molto pericolose. Come l’ultima: una coppia viaggiava a bordo di uno scooter con una neonata in grembo. I due sono stati notati e fermati dagli agenti del commissariato di Secondigliano mentre stavano attraversando viale Comandante Umberto Maddalena, nella zona di Capodichino, a Napoli.

Non solo la coppia portava in grembo la neonata a bordo dello scooter ma dai controlli è emerso anche altro. Gli agenti li hanno fermati e hanno contestato al conducente ben quattro violazioni del Codice della Strada per guida in violazione delle norme sul trasporto di persone sui veicoli a motore, sul quale è vietato il trasporto di minori di 5 anni, mancata copertura assicurativa e mancata esibizione dei documenti di circolazione.

Il conducente, un 49enne napoletano, è stato anche denunciato per guida senza patente poichè recidivo nel biennio; infine, lo scooter è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.