La maggioranza degli italiani vede di buon occhio le prese di posizione da parte degli influencer (Fedez, ma non solo) su temi di carattere politico. Secondo il sondaggio di Quorum per YouTrend, svolto tra il 3 e il 5 novembre su un campione di 1000 cittadini italiani maggiorenni, queste prese di posizione sarebbero un fatto positivo per il 57% degli intervistati. Il 30%, invece, le reputa un fatto molto (11%) o abbastanza (19%) negativo.

La maggioranza relativa degli italiani (43%) dichiara inoltre di rimanere indifferente di fronte alla pubblicazione sui social di una presa di posizione da parte degli influencer, ma quasi un terzo (31%) afferma che troverebbe ciò interessante, contro un 18% che ne sarebbe al contrario infastidito.

Ma il dato forse più interessante riguarda le opinioni relative alle motivazioni di tali prese di posizione: ben il 62% degli italiani, infatti, ritiene che queste abbiano come principale obiettivo quello di ottenere visibilità mediatica: più del doppio di chi (ed è il 28% del campione) ritiene invece che gli influencer prendano posizione perché credono nelle battaglie che decidono di portare avanti.

Gianni Emili