Pippo Baudo è morto. La notizia corre sui social e in pochi minuti quasi diventa virale. Che a pensare a tutto quello che è successo nel 2020, viene quasi da crederci così, d’istinto. La notizia, e menomale, è una bufala. E così velocemente come si era diffusa la notizia della morte, altrettanto efficacemente si sta diffondendo la smentita.

A controllare su certi siti che rilanciavano la fake news, ci si trova dinanzi una pagina non esistente o una pagina di errore. Nel giro di poche ore è arrivata anche la smentita ufficiale, proprio di Pippo Baudo, ad Adnkronos. “Faccio le corna – ha risposto Baudo al telefono – succede ogni anno che qualcuno dia una notizia letale su di me. Il problema è che con questo lockdown la gente sta in casa senza fare niente. E non trova di meglio da fare. Per fortuna, ogni volta che qualcuno annuncia la mia morte, mi allunga la vita”, ha risposto ironico lo showman

La bufala era partita da un sito di gossip. Una notizia condita perfino da dettagli sul ricovero e sull’ospedale del fasullo decesso. Pippo Baudo ha 84 anni. È considerato il decano dei conduttori televisivi. Detiene il record di Festival di Sanremo da conduttore: tredici edizioni. Ha guidato altri programmi di successo tra Rai e Mediaset. È comparso anche in film e fiction, spesso e volentieri interpretando sé stesso.

Antonio Lamorte