Il cadavere di un uomo, questo pomeriggio, è stato ritrovato all’interno di un sacco di plastica in aperta campagna. È successo nel napoletano, a Scisciano. Sul caso indagano i Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

Il cadavere è di un uomo di razza caucasica e in parziale stato di decomposizione. È stato rinvenuto nel primo pomeriggio in via Molino a Scisciano, in un fondo agricolo. Dettaglio raccapricciante quello del sacco di plastica in cui è stato ritrovato il corpo.

Dai primi accertamenti esterni effettuati dal medico legale non risulterebbero segni di lesioni sul corpo. Secondo quanto appurato finora dovrebbe trattarsi di un uomo di mezza età. Il cadavere è stato trasportato al Policlinico di Napoli.

Sono in corso indagini dei Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna volte ad identificare il corpo ed a comprendere la matrice dell’evento. Il pm di turno della Procura di Nola è sul posto.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.