Il Midwest ferito da tornado e tempeste che si sono abbattuti lasciando una lunga scia di morti. Numeri ufficiali ancora non ce ne sono ma il governatore del Kentucky Andy Beshear spiega come con il passare delle ore si stanno appurando danni sempre più ingenti provocati dal sistema di devastanti tornado che ieri si è abbattuto sul suo ed altri quattro Stati: “Abbiamo intere parti delle nostre cittadine nel Kentucky occidentale che sono letteralmente scomparse, è una cosa difficile da sostenere.

Il tornado “Si è abbattuto ad una velocità di 200 miglia (oltre 370 chilometri) all’ora, tutto sul suo cammino è stato distrutto: case, negozi, edifici governativi, semplicemente spariti”, ha aggiunto, parlando con la Cnn, Beshar, che in precedenza ha detto che si stima che vi siano almeno 50 vittime, ma teme che il numero possa salire fino a 100.

La potente perturbazione ha attraversato parte degli Usa producendo almeno 19 tornado e causando ingenti danni e vittime. Sono almeno due le vittime in Arkansas, riferisce la Cnn, dove uno dei tornado ha colpito anche una casa di riposo, a Monette. Nel vicino Mississippi, a sole otto miglia, a Leachville, una donna ha perso la vita dopo che la tempesta ha intrappolato i clienti in un minimarket. Anche in Tennessee si contano i danni e diverse persone rimaste intrappolate per ore.

In Illinois è stato danneggiato un magazzino di Amazon, a Edwardsville, che si trova 24 miglia a ovest di St. Louis in Missouri, che pure è uno degli Stati colpiti, come anche il Kentucky. Nel complesso la forte perturbazione ha interessato oltre 55 milioni di persone in tutti gli Usa e sono circa 157mila, in sei Stati, i residenti rimasti al buio a causa di problemi alla rete elettrica.

“Questa mattina sono stato aggiornato sui devastanti tornado” che hanno colpito gli Usa, “perdere una persona cara in una tempesta come questa è una tragedia inimmaginabile”. Così su Twitter il presidente Usa Joe Biden. “Stiamo lavorando con i governatori per assicurare che abbiano quello di cui hanno bisogno mentre continua la ricerca dei sopravvissuti e la valutazione dei danni”, ha aggiunto il presidente, che “ha ordinato che le risorse federali siano immediatamente indirizzate dove vi è maggiore bisogno per alleviare le sofferenze provocate dalle devastanti conseguenze di queste tempeste”.

Redazione