Sono 1.397 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Il totale tocca così quota 272.912 dall’inizio della pandemia. Le vittime accertate nell’ultimo giorno sono 10 per un totale di 35.507. Il dato dei nuovi positivi è simile a quello del giorno precedente (1.326) anche se il numero dei tamponi analizzato (92.790) e in calo di 10mila unità rispetto a mercoledì 2 settembre.

Crescono di 289 unità i guariti/dimessi segnalati nelle ultime 24 ore dal ministero della Salute. Ieri erano stati 257. Il totale raggiunge i 208.490 dall’inizio della pandemia.

In aumento il numero dei malati ordinari che sono stati colpiti coronavirus: sono 1.505, +68 rispetto a ieri. Ai 120 ricoverati in terapia intensiva (+11), vanno aggiunti i pazienti in isolamento domiciliare, 27.290. Le infezioni in corso, dunque, riguardano complessivamente 28.915 persone (+1098 rispetto a ieri).

Nessuna regione ha registrato zero nuovo contagi. Quelle più colpite sono Lombardia (228), Campania (193), Lazio (154), Emilia-Romagna (118), Veneto (115), Toscana (113), Provincia Autonoma di Trento (91),  Puglia (78), Sicilia (54), Sardegna (39).

LOMBARDIA – E’ di 228 nuovi casi di covid-19 (di cui 41 ‘debolmente positivi’ e 12 a seguito di test sierologico) e un decesso il bilancio dell’andamento del contagio in Lombardia. Lo ha fatto sapere Regione Lombardia con una nota. Aumentano i pazienti guariti e dimessi (+60). A fronte di 14.077 tamponi effettuati sono 228 i nuovi positivi riscontrati. Il rapporto tra il numero dei nuovi tamponi e i positivi riscontrati è pari all’1,61%. – Attualmenet sono 27 i pazienti in terapia intensiva, 5 più di ieri e 225 i ricoverati non in terapia intensiva, 5 in più di 24 ore fa. Milano resta la città più colpita con 80 nuovi casi, di cui 50 in città, seguita da Mnza con 21 casi, Bergamo con 18 e Brescia con 37. Zero nuvi casi, infine, a Sondrio.

CAMPANIA – Sono 193 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi in Campania. Il dato, annunciato dalla Unità di Crisi regionale, arriva dopo l’analisi di 6.164 tamponi. Dei 193 nuovi casi, 65 sono relativi a viaggiatori rientrati dalla Sardegna (37) e da Paesi esteri (28).

Il totale dei positivi al coronavirus in Campania dall’inizio dell’emergenza è 7.478,mentre sono 436.399 i tamponi complessivamente esaminati. L’Unità di crisi della Regione Campania fa sapere che non ci sono nuovi decessi legati al coronavirus (il totale resta 446) mentre ci sono 15 guariti: il totale dei guariti sale così a 4.452, di cui 4.447 completamente guariti e 5 clinicamente guariti. Negli ospedali sono 4 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 185 quelli ricoverati con sintomi. In isolamento domiciliare ci sono 2.391 persone.

LAZIO – “Su oltre 11 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 154 casi di questi 111 sono a Roma e un decesso. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro e continuano i link dalla Sardegna. Valore RT previsto è 0.76. Il Ministero e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) indicano una buona capacità di tracciamento”. Così l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.”Presso il drive-in lunga sosta all’Aeroporto di Fiumicino dall’apertura sono stati già effettuati circa 2 mila tamponi rapidi che hanno permesso di individuare 16 positivi. Prosegue l’attività dei test sierologici nelle scuole sono stati eseguiti circa 17 mila test”, ha aggiunto.
“Nella Asl Roma 1 sono 54 i casi nelle ultime 24h e di questi trentasette i casi di rientro, venticinque con link dalla Sardegna, tre dalla Puglia, tre dal Trentino, due dall’Ucraina, uno dalla Croazia, uno dalla Grecia, uno dalla Spagna e uno dalla Campania. Cinque i casi con link a cluster familiari già noti e isolati e tre i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 2 sono 49 i casi nelle ultime 24h e tra questi ventisei i casi di rientro, diciassette con link dalla Sardegna, quattro dalla Spagna, uno dal Bangladesh e quattro dal Perù. Venti sono casi già in isolamento. Nella Asl Roma 3 sono 8 i casi nelle ultime 24h e tra questi quattro i casi di rientro, tre con link dalla Sardegna e uno dalla Romania. Due sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 9 i casi nelle ultime 24h e tra questi tre i casi con link dalla Sardegna, cinque sono contatti di casi già noti e isolati e uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 9 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro, due con link dalla Sardegna e due dalla Campania – ha aggiunto – Tre sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 9 i casi nelle ultime 24h e di questi sei sono i casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dalla Puglia e uno dalla Spagna. Due sono contatti di casi positivi già noti e isolati. Nelle province si registrano 16 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono otto i casi e di questi due con link dalla Sardegna e uno dalla Romania. Quattro i casi con link familiare a casi positivi già noti e isolati. Nella Asl di Frosinone si registrano sei casi e di questi uno con link dalla Sardegna e due dall’Albania. Nella Asl di Viterbo si registra un caso con link dalla Sardegna. Nella Asl di Rieti si registra un caso con link dalla Sardegna”.