Sarà assegnata il 23 agosto a Lisbona la Champions League. La capitale portoghese prima della finale ospiterà nei suoi due stadi anche i quarti e le semifinali in gare secche. È la decisione del Comitato esecutivo della Uefa

L’Esecutivo della Uefa  ha ratificato che i quarti di finale di Champions League si svolgeranno dal 12 al 23 agosto. La Champions ripartirà il 7 e l’8 agosto con Juve-Lione, Barcellona-Napoli, Manchester City-Real e Bayern-Chelsea. Alla finale accederanno le otto qualificate ai quarti di finale che si affronteranno in partita secca secca il 12-13-14 e 15 agosto con finale, sempre nella capitale portoghese, da giocarsi il 23 agosto.

Stessa formula per l’Europa League dove Inter-Getafe e Roma-Siviglia, uniche partite degli ottavi di cui non era stata disputata l’andata a causa dell’emergenza Covid-19, si disputeranno in gara secca in Germania: le altre sei squadre giocheranno il ritorno nella sede originaria.

Le vincenti si qualificheranno per le Final Eight che si giocheranno in 4 citta’ tedesche dal 10 al 21 agosto: Duisburg, Gelsenkirchen, Dusseldorf e Colonia, con quest’ultima che sara’ anche sede della finale. La Champions League femminile si svolgerà come quella maschile: la Final 8 si giocherà in Spagna (Bilbao e San Sebastia’n) dal 21 al 30 agosto. In quanto alla Supercoppa europea, si disputerà il 24 settembre a Budapest, in Ungheria.