Sono 24.099 i casi di contagi registrati in Italia nel bollettino di venerdì 4 dicembre. Dati emersi dall’analisi di 206.059, ventimila meno di ieri quando i positivi riscontrati sono stati 23.225. In aumento di un punto e mezzo percentuale in tasso di positività (11,7%).

Il numero dei decessi resta ancora elevato: dopo il dato record di giovedì 3 dicembre (993), nelle ultime 24 ore i morti sono stati 814, per un totale di 58.852. Dall’inizio della pandemia il numero dei contagi arriva a quota 1.688.939, il numero dei guariti è di 872.385 con un incremento di 25.576 unità. Ad oggi il numero degli attualmente positivi scende a 757.702.

Negli ospedali la situazione è la seguente: in terapia intensiva i ricoverati sono 3.567, trenta in meno rispetto al giorno precedente. In degenza ordinaria i ricoverati sono 31.200, 572 in meno di 24 ore fa. In isolamento domiciliare ci sono infine 722.935 persone.

Le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (4.533), il Veneto (3.708), l’Emilia Romagna (2.143), il Piemonte (2.132) e il Lazio (1.831).

Redazione