Sono 13.189 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in Italia ed emersi dall’analisi di 279.307 tamponi (molecolari e antigenici), 33mila circa meno di ieri quando i positivi sono stati 9.660. Lo comunica il ministero della Salute nel bollettino di mercoledì 3 febbraio. Dall’inizio della pandemia i contagiati sono 2.583.790. Risale anche il tasso di incidenza, oggi al 4,72% (ieri 3,95%)

I decessi sono 477, ieri 499, che portano il totale a 89.820. Risale anche il tasso di incidenza, oggi al 4,72% (ieri 3,95%). Sono, poi, 15.748 i dimessi-guariti, in calo rispetto ai 18.976 sempre di ieri, per un totale di 2.059.248 dall’inizio dell’epidemia.

Calano i ricoveri in terapia intensiva: sono 2.145, 69 in meno di ieri. Nei reparti di degenza ordinaria sono attualmente ricoverati 20.017 pazienti, 246 meno del giorno precedente. In isolamento domiciliare ci sono 412.506 persone mentre gli attuali positivi continuano a scendere: oggi sono 3.043 in meno, attestandosi su un numero complessivo di 434.722.

A livello territoriale, le regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (1.738), la Campania (1.539), e il Lazio (1.164).

Redazione