Flavio Briatore ha “solo una prostatite forte”. A dirlo è lo stesso imprenditore, sentito brevemente al telefono dalla giornalista del Corriere della Sera Candida Morvillo, in un tentativo di tranquillizzare sulle sue condizioni di salute.

Il proprietario e fondatore del Billionaire di Porto Cervo era stato ricoverato domenica sera al San Raffaele di Milano e, secondo quanto riportato da agenzia di stampa e in primis da L’Espresso, era risultato positivo al tampone per il Covid-19, pur in condizioni “buone”, come riferito dal suo staff.

Ma oggi Briatore fa una parziale retromarcia e spiega che intanto che era ricoverato ha fatto il tampone “e ancora non so se sono positivo”. Lui stesso non esclude il contagio, che potrebbe essere avvenuto proprio al Billionaire, dove sono 63 i dipendenti attualmente positivi: “Può darsi che sia positivo, coi venti che ci sono in Sardegna…”.

Una versione che combacia con quella fornita martedì sera da Daniela Santanché a In Onda su La7. “Ho parlato con lui più volte oggi e anche ieri. Sono stata autorizzata da Flavio, uno dei miei migliori amici: Flavio è stato ricoverato per una recidiva di prostatite”, aveva detto la parlamentare di Fratelli d’Italia e amica dell’imprenditore. Sulla positività al Covid la Santanchè aveva smentito infatti le notizie riportate in giornata: “Chi lo dice? In questo preciso momento posso affermare che è stato ricoverato per infezione alla prostata recidiva, l’ha avuta 3 mesi e 6 mesi fa. Io ad oggi non nessuna evidenza sull’esito del tampone e sono una delle sue migliori amiche”.