Vaccinazione con il siero di Pfizer/Biontech sospesa a Hong Kong e Macao dopo che un “imballaggio difettoso” di un lotto di fiale ha suscitato preoccupazione tra gli esperti. “Per motivi precauzionali l’attuale vaccinazione deve essere sospesa durante la fase delle indagini”, ha riferito il governo di Hong Kong in una nota.

La decisione è maturata dopo la segnalazione di Fosun, la società farmaceutica cinese che distribuisce in Cina il vaccino in questione. “Le fiale del lotto 210102 hanno un imballaggio difettoso”, hanno comunicato le autorità, senza meglio specificare la natura del problema. Hong Kong e Macao hanno escluso rischi per la salute, ma hanno comunque optato per la sospensione del lotto temendo eventuali compromissioni per le fiale.

Dopo ulteriori indagini – riferisce Associated Press – si è appreso che anche i vaccini del lotto numero 210104 presentavano problemi. Con la sospensione del vaccino Pfizer l’unico vaccino attualmente somministrato a Hong Kong è il farmaco cinese Sinovac. Attualmente, nell’ex colonia britannica sono 403mila le persone che hanno ricevuto il vaccino. Di queste 150.200 hanno avuto la prima dose del vaccino Pfizer, 252.800 di Sinovac.

Alcuni abitanti di Hong Kong hanno riferito sui social media che i loro appuntamenti fissati in questi giorni sono sati cancellati e che alcuni centri di vaccinazione sono rimasti chiusi.

Ieri infatti il governo della città ha annunciato l’annullamento delle prenotazioni in tutti i 21 centri di vaccinazione comunitari che avevano in dotazione i due lotti difettosi “fino a nuovo avviso”. In alcuni di questi centri però erano già state iniettate dozzine di dosi la mattina prima dell’avviso di sospensione.

BioNTech e Fosun Pharma hanno annunciato un’indagine interna per identificare la causa principale di questi problemi di confezionamento.

Napoletano, Giornalista praticante, nato nel ’95. Ha collaborato con Fanpage e Avvenire. Laureato in lingue, parla molto bene in inglese e molto male in tedesco. Un master in giornalismo alla Lumsa di Roma. Ex arbitro di calcio. Ossessionato dall'ordine. Appassionato in ordine sparso di politica, Lego, arte, calcio e Simpson.