Entro le prossime 24 ore, circa un milione di dosi del vaccino Pfizer verranno distribuite alle Regioni. È quanto fa sapere in una nota l’ufficio del Commissario per l’Emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha avuto oggi una riunione di lavoro con il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e con i Francesco Paolo Figliuolo. Al centro dell’incontro, i temi dell’approvvigionamento e la gestione della campagna vaccinale nelle Regioni.

Il nuovo approvvigionamento avvenuto in giornata interesserà 214 strutture sanitarie. È il lotto più importante tra quelli consegnati finora nel mese di marzo, e consentirà di dare impulso alla campagna vaccinale nazionale, secondo il piano elaborato dalla struttura commissariale e in accordo con le linee guida del Ministero della Salute.

La nota prosegue sottolineando che il vaccino Pfizer viene somministrato prioritariamente alla persone anziane e a quelle più vulnerabili al virus Covid19. Ad oggi sono oltre 2,8 milioni le persone fragili vaccinate a livello nazionale, con una tendenza in salita grazie alle ultime consegne.

I dati comunicati relativamente al piano vaccinale sono rincuoranti: Alla fine del primo trimestre saranno oltre 14 milioni i vaccini distribuiti alle Regioni. In particolare, il totale di marzo sarà di circa 7,5 milioni di dosi, mentre i parziali cumulati di gennaio e febbraio sono stati pari a 6,5 milioni.

Giornalista professionista e videomaker, ha iniziato nel 2006 a scrivere su varie testate nazionali e locali occupandosi di cronaca, cultura e tecnologia. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Tra le varie testate con cui ha collaborato il Roma, l’agenzia di stampa AdnKronos, Repubblica.it, l’agenzia di stampa OmniNapoli, Canale 21 e Il Mattino di Napoli. Orgogliosamente napoletana, si occupa per lo più video e videoreportage. E’ autrice del documentario “Lo Sfizzicariello – storie di riscatto dal disagio mentale”, menzione speciale al Napoli Film Festival.