Ondata di maltempo in arrivo al Sud. Segnatamente sulle regioni Sicilia e Calabria. Il Dipartimento di Protezione Civile ha infatti emesso per la giornata di giovedì 17 settembre un’allerta arancione e su entrambe le regioni e allerta gialla su parte della Puglia.

Nel dettaglio: una perturbazione in transito sul Mar Ionio porterà un’ondata di maltempo sulle regioni meridionali, con piogge, temporali e venti forti. Un vero e proprio uragano in lento movimento verso la Grecia, scrive ilmeteo.it, condizionerà il meteo nelle prossime ore nel Sud. Le regioni del Centro-Nord si godranno ancora “una sorte di anomala estate settembrina”.

I fenomeni più intensi, con rovesci, temporali, nubifragi a tratti tempestosi e forti raffiche di vento. Perturbazioni, anche forti, sono attese sui settori orientali della Sicilia e qualche piovasco sul confine tra Puglia e Basilicata.

L’area ciclonica muoverà nel pomeriggio verso la Grecia e il meteo darà segnali di miglioramento. Precipitazioni residuali insisteranno tra il sud della Calabria tirrenica e il nordest siciliano. Un ulteriore miglioramento è atteso in serata mentre alcuni fenomeni si sposteranno verso il Nord, sul comparto alpino e prealpino centro-orientale e sull’area appenninica tosco-emiliana.