Un weekend di violenza, segnato dalla malamovida e da tre diverse aggressioni avvenute in altrettante zone della Capitale. La prima in pieno centro, a Campo De’ Fiori, dove un 24enne è stato ferito all’addome. La seconda al Torrino, dove un ragazzo è stato aggredito all’uscita di un locale. L’ultima in via Tiburtina, nel quartiere San Lorenzo, ai danni di una ragazza. 

I fatti 

Nella notte tra venerdì e sabato in via del Pellegrino, una traversa di Campo De’ Fiori, un ragazzo di 24 anni è stato accoltellato all’addome: feriti anche i suoi amici, che sono rimasti contusi. Il giovane è stato trasportato all’ospedale san Giovanni in codice rosso, ma non è in pericolo di vita. Feriti anche altri tre suoi amici, rimasti contusi, che sono stati medicati all’Ospedale Santo Spirito. Sul posto sono arrivati i poliziotti del commissariato Trevi che indagano per ricostruire la dinamica dell’accaduto: potrebbero essere acquisite le immagini degli impianti di videosorveglianza. Al momento non si esclude che l’accoltellamento sia avvenuto nel corso di una lite con un altro gruppo. Non è ancora chiaro se i giovani conoscessero le loro vittime. 

Nella stessa notte anche un altro ragazzo è stato ricoverato al Sant’Eugenio con ferite giudicate guaribili in 30 giorni. Ha raccontato alla polizia di essere stato pestato all’esterno di un locale nel quartiere Torrino, in piazza Guido Crepax. Non si conoscono ancora le circostanze per cui è stato ripetutamente colpito al volto. Gli agenti sono ora al lavoro per individuare i responsabili.

Questa notte, invece, una ragazza di 25 anni è stata rapinata su via Tiburtina, dove un uomo l’ha avvicinata mentre stava attraversando la strada. Dopo averle messo le mani al collo, le ha rubato la collana che portava al collo scaraventandola a terra, per poi fuggire a piedi. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i poliziotti del commissariato Sant’Ippolito che hanno avviato le indagini. Anche in questo caso potrebbero essere utilizzate le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

 

Roberta Davi