L’ultimo messaggio Andreea Rabciuc lo ha mandato al padre. Un messaggio inquietante, una richiesta di aiuto alle prime ore del giorno, considerando che la 27enne è sparita nel nulla il 12 marzo scorso nelle Marche e della quale si sono perse le tracce. “Mia figlia mi ha chiamato alle 4:20 di notte, mi ha scritto che era finita nei guai per colpa sua e aveva dei problemi”, ha raccontato Marcel alla trasmissione Chi l’ha visto?.

L’uomo vive da vent’anni a Madrid. Ha raccontato che quando Andreea ha provato a chiamarlo non è riuscito a rispondere perché stava dormendo. “Ho provato a telefonarle verso mezzogiorno. Erano due tre settimane che non ci sentivamo. Di solito lo facevamo al telefono o su Whatsapp”.

La 27enne campionessa di tiro con l’arco aveva trascorso la serata del 12 marzo in un casolare in campagna vicino Jesi, provincia di Ancona, con il fidanzato Simone Gresti, il proprietario del casolare Francesco e un’altra amica. Secondo quanto ricostruito la ragazza avrebbe litigato duramente con il fidanzato e verso le sei e mezzo del mattino avrebbe deciso di lasciare il casolare.

Non aveva con sé il cellulare, rimasto nelle mani di Simone Gresti. Forse questa la causa del litigio furioso e della fuga della ragazza. Da allora nessuna notizia più della 27enne. Per tutta la serata, secondo quanto emerso, la ragazza avrebbe chattato con l’ex fidanzato Daniele. Gresti, 43 anni, è stato iscritto ieri sera nel registro degli indagati dal pm di Ancona Irene Bilotta. Il reato ipotizzato è quello di sequestro di persona.

L’uomo era stato convocato dai carabinieri in caserma a Jesi come persona informata sui fatti. L’iscrizione è un atto dovuto a garanzia dell’indagato, che potrà partecipare agli accertamenti tecnici che la magistratura potrà disporre. “Io non ho fatto nulla, non c’entro nulla. Non so cosa le sia successo e ho paura di saperlo”, aveva raccontato nei giorni scorsi il 43enne. Sequestrati il casolare, una roulotte e l’automobile del fidanzato. Dettaglio inquietante: nelle scorse ore uno dei profili social della ragazza è rientrato in attività, forse qualcuno conosceva le password.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.