Il quadro clinico di Silvio Berlusconi è “in costante evoluzione favorevole”. È quanto si legge nel bollettino firmato dal professore Alberto Zangrillo sulle condizioni del leader di Forza Italia, ricoverato da quattro giorni all’ospedale San Raffaele di Milano dopo aver contratto il Coronavirus.

Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati, scrive ancora il suo medico personale e responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare del San Raffaele, “sono rassicuranti”.

L’ex presidente del Consiglio ha trascorso una nottata tranquilla, mentre continua a decine le chiamate e i messaggi di solidarietà per una pronta guarigione dal Coronavirus. Un messaggio è arrivato dal ministro della Salute Roberto Speranza che ha augurato al Cavaliere una pronta guarigione, mentre una telefonata è arrivata dal leader della Lega Matteo Salvini. Anche Matteo Renzi, l’ex premier e leader di Italia Viva, ha telefonato Berlusconi per sincerarsi delle sue condizioni di salute.