Sono 142 i nuovi positivi al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia.  Le vittime, rispetto alle sei del giorno precedente, salgono a 23. E’ quanto emerge nel bollettino giornaliero diffuso dal ministero della Saluta e dalla Protezione civile.

Dei 142 nuovi casi registrati (su 48.273 tamponi analizzati) 62 provengono dalla Lombardia (pari al 43.6%). In Italia dall’inizio della pandemia di coronavirus sono 240.578 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste, 34.767 sono decedute e 190.248 sono state dimesse (1.052 i guariti nell’ultimo giorno). Attualmente i casi attuali accertati sono 15.563. Diminuiscono di 3 unità oggi i pazienti in terapia intensiva: sono 93, dei quali 42 in Lombardia. In 11 regioni e nella provincia autonoma di Trento non ci sono più ricoverati in rianimazione. I ricoverati con sintomi sono 1.090, 30 in meno rispetto a ieri, 14.380 le persone in isolamento domiciliare, 900 in meno.

Sette le regioni senza nuovi casi: Marche, Trentino Alto Adige, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Basilicata e Molise.

LOMBARDIA – Sono 62 i nuovi casi positivi al Coronavirus in Lombardia, di cui 8 a seguito di test sierologici e 13 ‘debolmente positivi’, e si registrano 4 nuovi decessi (16.644 totali). Sono, invece, 6.117 i tamponi effettuati in 24 ore, con il numero complessivo che sale a 1.036.548. È quanto emerge dai dati del bollettino fornito dalla Regione Lombardia, secondo cui i guariti e i dimessi sono 821 in più, per un totale di 67.197 (64.785 coloro che hanno superato la malattia e 2.412 i lombardi che hanno lasciato gli ospedali). I posti di terapia intensiva occupati sono 42, uno in meno rispetto a ieri. E calano ancora i ricoverati in altri reparti: sono 24 in meno rispetto a ieri, complessivamente 297.
Per quanto riguarda la distribuzione dei casi per provincia, sono 23 in più a Milano, di cui 6 nel solo capoluogo lombardo. Poi si registrano 15 nuovi contagi a Mantova, 6 in più a Brescia, 5 a Bergamo, 3 a Varese e Monza e Brianza, 2 a Cremona, 1 a Lecco, Lodi e Pavia. Zero positivi, invece, segnalati nelle province di Como e Sondrio.