Sono 129 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore dove sono stati analizzati ben 43.110 tamponi, 18mila in più rispetto al giorno precedente dove i positivi riscontrati sono stati 190. Le vittime sono 15 per un totale di 35.073 dall’inizio della pandemia. I casi totali salgono a 244.752 mentre gli attualmente positivi sono ora 12.248 (-156), i guariti 197.431 (+269). Questi alcuni dei dati sull’emergenza epidemiologica Covid-19 nelle ultime 24 ore diffusi dal ministero della Salute.

Cresce lievemente il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: ad oggi sono 49, due persone in più di ieri. Quanto al numero di ricoverati, sono 13 i posti occupati in meno rispetto al giorno precedente per un totale di 732. In netto aumento, come detto, il numero dei tamponi effettuati: da ieri ne sono stati registrati 43.110, 18.857 in più rispetto alla rilevazione precedente. Sono 15 le Regioni che hanno fatto registrare 6 o meno nuovi casi, di cui sei a quota zero. Si tratta di Basilicata (0); Molise (0); Valle D’Aosta (0); Calabria (0); Sardegna (0); Umbria (3); Provincia autonoma di Bolzano (1); Sicilia (2); Abruzzo (2); Friuli Venezia Giulia (2); Puglia (0); Provincia autonoma di Trento (2); Campania (6); Marche (2); e Lazio (6).

Dei 129 positivi 34 sono in Lombardia, 22 in Veneto, 18 in Emilia Romagna, 12 in Liguria.

LOMBARDIA – Sono 34 i nuovi positivi al Coronavirus in Lombardia, di cui a 13 seguito di test sierologici e 15 debolmente positivi. Un solo decesso registrato nelle ultime 24 ore, con il totale che arriva a 16.797. I tamponi effettuati sono stati 5.973. Stabili i ricoveri, in terapia intensiva restano 21 pazienti e negli altri reparti sono 151. Sono 164 i nuovi dimessi, 71.775 da inizio emergenza: 69.807 guariti e 1.968 dimessi