Avere il green pass a portata di mano è diventata ormai un’esigenza quotidiana. Il certificato verde serve infatti per poter entrare più o meno ovunque. Come fare per poterlo mostrare rapidamente e tenerlo sempre a portata di mano? I metodi sono molteplici. Il più semplice è certamente la vecchia maniera: stamparlo e conservarlo in tasca o nel portafogli. Ma per chi preferisse tenerlo sullo smartphone ci sono varie opzioni.

Come mettere il green pass nella galleria delle foto

Una volta scaricato il green pass è possibile inserirlo nella galleria delle foto. Basta scattagli una foto con lo smartphone o scaricarlo dalle appa iO o Immuni e poi andare nella Galleria fotografica di Android o in Foto di iOS. Da qui contrassegniamo la foto come preferita: in iOS e su alcuni Android basta aprire l’immagine e toccare il cuoricino che appare nella barra inferiore, per altri Android invece dobbiamo contrassegnarla come preferita aprendo il menù dell’immagine.

Come mettere il green pass come sfondo del cellulare

È possibile mettere il green pass come sfondo del cellulare. Per l’iPhone, andiamo in Foto, scegliamo l’immagine del Green Pass e tocchiamo l’icona in basso a sinistra (Il quadratino con la freccia verso l’alto). Da qui scegliamo Usa come sfondo. Ora ricordiamoci di spostare eventuali icone e widget che potrebbero ostacolare la lettura del codice Qr, basta tenere premuto il dito sull’icona e trascinarla.

Anche Android consente di salvare la foto del Green Pass come sfondo. I passaggi possono variare a seconda del dispositivo ma di base basta aprire la foto del Green Pass dalla galleria fotografica, toccare il menu delle opzioni e scegliere Imposta come sfondo. Anche qui controlliamo che l’immagine sia libera da widget e app.

Come mettere il green pass nella schermata di blocco dello smartphone

Salvare il Green pass nella schermata di Blocco è tra i metodi più comodi visto che permette di mostrarlo senza sbloccare il telefono. I passaggi sia per iOS che per Android sono i medesimi dello sfondo ma qui dobbiamo fare attenzione. Se si ha uno smartphone con i bordi dello schermo arrotondati, la foto tratta da Io o Immuni potrebbe apparire illeggibile.

Come mettere il green pass come widget dello smartphone

Si può usare anche un altro metodo, che forse tutela maggiormente la privacy: il widget sulla schermata del cellulare. Si tratta dell’iconcina sullo sfondo dello smartphone da cliccare all’occorrenza. Dopo aver scaricato l’app e inserito il Green Pass (Basta toccare Aggiungi carta e poi cercare “Covid”) dobbiamo tenere premuto il dito sul display dello smartphone e scegliere la voce Widget. Qui scorriamo fino a Stocard e tocchiamo Le mie carte ed è fatta.

Come salvare il green pass nelle Note dello smartphone

Molto semplice ma efficace soprattutto per chi ha l’Iphone è inserire il green pass nelle note del telefono. L’app Note infatti permette di eseguire scansioni perfette di documenti cartacei. Apriamo quindi l’app, tocchiamo l’icona in basso a destra (quella con foglio e penna stilizzati) e creiamo un nuovo documento. Da qui tocchiamo l’icona della macchina fotografica e scegliamo Scansiona documenti. Inquadriamo quindi il Green Pass cartaceo, scegliamo Salva la scansione e poi ancora Salva. Ora la scansione è tra le note e volendo possiamo averla sempre in alto nella lista con un semplice passaggio: apriamo la nota, tocchiamo i tre puntini in alto a destra e scegliamo Metti in evidenza.

Come salvare il green pass su Apple Watch

Grazie a Wallet possiamo trasferire il Green Pass tra le carte di credito di iPhone e Apple Watch e richiamarlo quindi con un tocco.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.