Sono 5.948 i nuovi contagiati al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia. Il dato emerge dal bollettino quotidiano dell’emergenza diffuso dal ministero della Salute. Il totale su 121.829 tamponi. Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 256. Il tasso di positività scende al 4,9% dopo il 5,8% di ieri.

Il totale dei casi dall’inizio della pandemia sale quindi a 4.050.708. Il totale dei morti a 121.433. Gli attualmente positivi sono 423.558, in calo di 7.348 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano 3.505.717, un incremento di 13.038 casi.

I pazienti ricoverati terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.490, in calo di 34 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 121 (ieri 109). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.395 persone, in aumento di 50 unità rispetto a ieri.

Per quanto riguarda le Regioni, la Campania prima per nuovi contagi con 959 casi, seguita da Lazio, 661, Emilia Romagna, 641, Lombardia, 637, Toscana, 570 casi. Chiudono il bollettino la Valle d’Aosta, il Trentino e l’Alto Adige.

Ieri si era registrato il dato più basso di decessi degli ultimi sette mesi, 144. Per il secondo giorno consecutivo l’Italia ha superato le 500 mila vaccinazioni in 24 ore, arrivando a oltre 20 milioni di dosi. Il totale delle somministrazioni sale a 20.885.469, le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 6.302.433. Da oggi cambiano i colori delle regioni: Val d’Aosta rossa; Sardegna arancione con Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia; tutte le altre gialle.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.