Cresce ancora il numero dei nuovi casi di Coronavirus in Italia. Dall’ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile i contagi sfiorano infatti quota mille, arrivando per la precisione a 947 (ieri erano 845), non accadeva dal 14 maggio quando erano stati 992. I casi totali salgono quindi a 257.065 dall’inizio del monitoraggio. Nelle ultime 24 ore sono stati invece 9 i decessi, col bilancio che sale così a 35.427 vittime (ieri erano 6).

A salire sono anche gli attualmente positivi, arrivati a quota 16.678, +664 da ieri, mentre i guariti nelle ultime 24 ore sono 274, arrivati così a 204.960 dal’inizio dell’emergenza. Tra i pazienti attualmente positivi sono 69 quelli ricoverati in terapia intensiva, uno in più in confronto al dato di giovedì.

Il numero di tamponi effettuato nelle ultime 24 ore è sceso leggermente: sono 71.996 quelli realizzati, meno rispetto ai 77.442 di ieri. Il totale dall’inizio della pandemia è di 7.862.592.

Due regioni non hanno registrato nuovi casi: si tratta di Basilicata e Valle d’Aosta. L’incremento maggiore si registra invece in Lombardia (174), Lazio (137), Veneto (116), Emilia Romagna (82), Campania (67).