Preferiscono prendere il covid piuttosto che vaccinarsi. E così organizzano occasioni di contagio come le feste. L’allarme arriva da Patrick Franzoni, vice coordinatore dell’unità Covid della provincia di Bolzano. “Dai colleghi medici impegnati nelle strutture della Provincia abbiamo raccolto più di una voce di chi ha ammesso di essersi contagiato di proposito. Per sviluppare gli anticorpi, e per ottenere il green pass senza vaccinazione”, ha detto come riportato dal Corriere della Sera.

Si tratta di uno “stratagemma” ideato dai convinti no vax per eludere il vaccino e ottenere il green pass senza doversi vaccinare. Così organizzano occasioni di contagio con chi ha contratto il Covid. Una pratica che, secondo l’Ansa, arriverebbe dall’Austria dove un uomo è deceduto dopo aver preso parte a una di queste “feste”.

E così qualcuno finisce in ospedale, come racconta il medico. E spiega la paradossale situazione: “Da un lato ragazzi in età scolare, magari spinti da genitori no vax, che cercano contatti con i positivi per sviluppare l’infezione nella convinzione che si tratti solo di un’influenza che non provoca problemi particolari. Dall’altro, persone più adulte che vivono nelle nostre valli, splendide ma dove i numeri delle vaccinazioni sono un pochino deludenti”.

L’Alto Adige resta una delle osservate speciali che potrebbe finire presto in zona gialla se non addirittura arancione per numero di contagi. Il medico ha raccontato che negli ultimi giorni c’è stato un balzo in avanti per la campagna vaccinale ma restano ancora troppi contrari ai vaccini che addirittura preferiscono essere contagiati. “Sono gli stessi ragionamenti che si fanno appena oltre confine, come nel Tirolo austriaco che in questo momento è sotto una pressione pesantissima — conclude Franzoni —. Persone che non capiscono che stanno giocando con il fuoco”.

Avatar photo

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.