Un detenuto di 38 anni è deceduto oggi nel carcere di Poggioreale a Napoli. A renderlo noto è il garante dei detenuti della Campania Samuele Ciambriello. Ancora non si conoscono le cause che hanno portato al decesso dell’uomo. “Si continua a morire in carcere e di carcere. Un detenuto di 38 anni è morto oggi a Poggioreale, per cause ancora da accertare. Era ristretto, da gennaio, nel reparto Roma, per tossicodipendenti. Riposa in pace. Condoglianze alla famiglia” commenta Ciambriello.

Secondo quanto raccolto dal garante comunale Pietro Ioia, l’uomo era malato di Aids e di cirrosi epatica. Se ne è andato nel sonno hanno fatto sapere dalla direzione sanitaria del carcere napoletano.

Napoletano doc (ma con origini australiane e sannnite), sono un aspirante giornalista: mi occupo principalmente di cronaca, sport e salute.