Ancora una notte di fuochi e di atti vandalici nell’area di Tor Bella Monaca. Uno scenario che si ripete a distanza di sole 24 ore dagli ultimi incendi di rifiuti, avvenuti tra il 6 e 7 luglio, quando circa 40 cassonetti in via Domanico e in via Giovanni Battista Scozza sono stati dati alle fiamme a più riprese, richiedendo l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.

LA PROTESTA PER IL CAOS RIFIUTI

Anche stanotte sono stati incendiati una decina di cassonetti in via Giovanni Battista Scozza. I carabinieri che indagano sugli episodi ipotizzano l’atto doloso come forma di protesta (incivile) a causa della mancata raccolta dei rifiuti, per un’emergenza che continua a provocare la rabbia dei cittadini. 

Redazione