Pomeriggio di terrore a Treviri, città nella parte occidentale della Germania, nel land Renania-Palatinato. La polizia tedesca ha riferito che due persone sono morte e almeno 15 sono rimaste ferite dopo che un’auto ha travolto alcune persone in una zona pedonale. Ancora da chiarire la dinamica e il movente del drammatico episodio.

“Abbiamo arrestato una persona e il veicolo è stato sequestrato – ha scritto su Twitter la polizia di Treviri – Secondo i primi accertamenti, due persone sono morte. Si prega di continuare ad evitare il centro città”.

Il sindaco, Wolfram Leibe, ha riferito all’emittente Swr che oltre ai due morti, sono almeno 15 le persone rimaste ferite in modo grave dall’auto. Ancora confuse le informazioni sull’accaduto. Si parla di un suv o di una Jeep. La Bild scrive di una Range Rover, che cita il quotidiano locale Trierischer Volksfreund. Diverse le testimonianze raccolte dai giornali in questi minuti: secondo alcuni al volante era una donna. Altri hanno riferito di aver visto gente che “volava in aria”.

Voci smentite dalla stessa polizia che ha fatto sapere che a guidare l’auto era un 51enne tedesco.

IN AGGIORNAMENTO

Redazione