È in vendita presso la casa d’aste internazionali Bonhams, a Parigi, l’auto d’epoca che apparteneva alla leggenda del calcio Diego Armando Maradona, il Pibe de Oro considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi e ricordato per le sue imprese con l’Argentina e il Napoli. Il fenomeno argentino, scomparso all’età di 60 anni dopo aver sofferto di insufficienza cardiaca nel novembre dello scorso anno, ha segnato una generazione per il suo talento indiscutibile in campo, ma anche per il suo stile di vita caotico. La sua carriera, come noto, è stata segnata da numerose controversie, tra cui alcolismo, dipendenza e una squalifica di 15 mesi dopo aver fallito un test antidroga nel 1991.

La Porsche modello 991 di colore argento fu venduta al calciatore nel 1992 mentre giocava nel Siviglia, durante quella che fu la sua ultima stagione europea. L’auto fa parte degli esclusivi 1.200 modelli prodotti in un periodo di due anni dalla casa automobilistica tedesca e può raggiungere una velocità di 260 chilometri orari. Il suo valore varia tra i 180mila e i 240mila dollari ed è stata messa in vendita per la prima volta nell’ambito di un’asta che si svolgerà dal tre al dieci marzo. Prima di essere messa all’asta, il mese scorso, l’auto è stata esposta a Vichte, in Belgio.

Paul Darvill, direttore dell’European Auctions Manager di Bonhams ha dichiarato: “Siamo lieti di presentare questa Porsche per eccellenza degli anni ’90 con la sua provenienza unica e colorata, che piacerà a molti collezionisti appassionati di calcio in tutto il mondo“.

Laureata in relazioni internazionali e politica globale al The American University of Rome nel 2018 con un master in Sistemi e tecnologie Elettroniche per la sicurezza la difesa e l'intelligence all'Università degli studi di roma "Tor Vergata". Appassionata di politica internazionale e tecnologia