Alle prime luci del mattino, poco prima delle 8, mentre in tanti affollano le strade per andare a lavoro, un uomo intorno ai 45-50 anni è salito su un ponte e minaccia di lanciarsi nel vuoto. Momenti di panico sul raccordo Pianura-Vomero che collega i due quartieri di Napoli.

Poco dopo che è scattato l’allarme sul posto sono arrivate le forze dell’ordine, i Vigili del Fuoco e un’ambulanza. Subito sono iniziate le trattative dei carabinieri con l’uomo, un operaio, che sta aggrappato al ponte con i piedi nel vuoto. Basta un passo falso, un piccolo movimento e potrebbe cadere.

I militari stanno cercando di convincerlo a scendere in sicurezza ed evitare il peggio. Non è ancora chiaro quali siano i motivi del folle gesto. Intanto il traffico sul raccordo Pianura Vomero è paralizzato ed è stata chiusa la rampa d’accesso di via Montagna Spaccata, zona particolarmente trafficata all’ora di punta.

IL VIDEO DEL SALVATAGGIO DEI VIGILI DEL FUOCO

Anche la Circumflegrea è stata bloccata con i vigili del fuoco che stanno posizionando un gonfiabile sui binari. Ancora ignoti i motivi del gesto dell’uomo che ha urlato, prima di salire sul ponte, “l’ho fatta grossa”.

AGGIORNAMENTO – Alle 13.12 l’uomo è ancora lì. Ci sono i familiari e i carabinieri a trattare con lui. 

Il post dell’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate:

Dalle 7:30 di stamane minaccia di lanciarsi nel vuoto. Sono attimi concitati quelli che stanno vivendo Vigili del fuoco ,Polizia e 118 per un uomo che minaccia di lanciarsi dal viadotto che collega Pianura al Vomero. In questi minuti un maresciallo dell’arma ed uno psicologo stanno trattando con l’uomo disperato. Da quanto emerge l’uomo si trova su quel ponte per problemi con la sua consorte, a detta sua ,non risolvibili. Sul posto sono presenti anche i familiari che vivono queste ore in grandissima apprensione.
Il giovane ha urlato contro i vigili del fuoco: “se mettete il telone mi butto giù, non vi permettete!”. Naturalmente l’equipaggio della postazione 118 del Loreto Crispi sono pronti ad intervenire, speriamo in un lieto fine!

Ore 13 approccio dei vigili del fuoco fallito: a quanto pare un vigile del fuoco ha provato ad avvicinarsi con l’autoscala ,ma l’uomo, vedendo il tentativo, ha fatto il gesto di lanciarsi. È stata immediatamente ritirata la scala!
N.B.; per tutelare la privacy della persona abbiamo pubblicato solo alcune foto censurando il volto.

AGGIORNAMENTO 16:30 – La strada è stata nuovamente chiusa al traffico e l’uomo è ancora lì. Nonostante i tentativi di familiari, carabinieri e di uno psicologo, la situazione non si sblocca.

Minaccia di farla finita, aggrappato alla grata da 14 ore tra i passanti che lo insultano: “Ho fatto un guaio”

VIDEO – Paura a Pianura, uomo minaccia di lanciarsi nel vuoto

FOTO E VIDEO – CLAUDIO CHIAPPETTI E SANTOLO LUONGO 

Avatar photo

Giornalista professionista e videomaker, ha iniziato nel 2006 a scrivere su varie testate nazionali e locali occupandosi di cronaca, cultura e tecnologia. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Orgogliosamente napoletana, si occupa per lo più video e videoreportage. È autrice anche di documentari tra cui “Lo Sfizzicariello – storie di riscatto dal disagio mentale”, menzione speciale al Napoli Film Festival.