Un uomo di 53 anni ha perso la vita e un giovane è ricoverato in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli. E’ il bilancio di un drammatico incidente stradale avvenuto intorno alle 21 di lunedì 26 aprile in via Antonio Labriola a Scampia, periferia nord di Napoli.

Secondo una prima, parziale, ricostruzione della polizia municipale, le indagini sono affidate alla sezione Infortunistica guidata dal capitano Antonio Muriano, si sarebbe trattato di un incidente che ha coinvolto uno scooter guidato da un fattorino di un’attività commerciale e la vittima. Quest’ultima, deceduta poco dopo il violento impatto, non è chiaro se si trovasse a bordo di un altro scooter o stesse attraversando a piedi la strada.

Sul posto si sono radunate decine di persone in attesa dell’arrivo dei soccorsi. C’è chi  sostiene che l’ambulanza sia arrivata in ritardo. “Dopo 40 minuti a terra sono arrivati i soccorsi. Un ragazzo non ce l’ha fatta” ha commentato un testimone pubblicato sui social la foto con la salma in strada della vittima coperta da un lenzuolo bianco e poco distante un casco.

seguono aggiornamenti

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.