Tre treni guasti e quattro stazioni della metropolitana chiuse. Succede a Napoli. Dove succede comunque molto spesso. Le criticità si sono registrate stamane sulla linea 1, che al momento va da Piscinola a piazza Garibaldi. Lo riporta la pagina online del Mattino. Limitate le corse da Piscinola a Dante.

Non bastano i premi raccolti per le stazioni dell’arte, secondo alcuni media le più belle d’Europa, quella di Toledo in particolare. I disagi vengono puntualmente segnalati dai cittadini vittime dei disservizi. La problematica è stata riconosciuta perfino dal sindaco Luigi de Magistris.

“Sono insoddisfatto del livello dei servizi a Napoli”, ha detto il sindaco in un’intervista a Repubblica Napoli. “Dobbiamo migliorare l’organizzazione del trasporto pubblico su ferro e gomma, garantire migliori condizioni del verde pubblico, una effettiva manutenzione ordinaria dei parchi, il diserbo di strade e aiuole”, ha detto lanciando un programma speciale di 10 mesi fino alle prossime elezioni comunali.