Gli abitanti del Rione Sanità questa mattina hanno avuto un brutto risveglio. Intorno alle 07.10 è crollata parte della facciata della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, meglio conosciuta come il Rosariello. È crollato anche un solaio con parte dell’edificio adiacente alla chiesa che si trova in Piazza Cavour. La Chiesa era già transennata perchè lesionata da tempo.

Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco e la polizia municipale che stanno accertando le cause del crollo non ancora note. Per fortuna non ci sarebbero feriti. Ma nella zona il traffico è paralizzato e alcuni abitanti della zona sono scesi in strada in preda allo spavento per il forte boato avvertito.

La chiesa si trova in Piazza Cavour, all’angolo con una delle arterie principali del Rione Sanità che sale lungo via Stella. La strada è molto trafficata solitamente ma per fortuna in quel momento nessuno passava di lì e il pericolo è stato scampato.

La Chiesa è spesso vista chiusa anche se la sua maestosità non passa inosservata a chi passa per Piazza Cavour. Era regolarmente aperta al culto ma in quel momento fortunatamente vuota. I padri che celebrano le funzioni sono entrati insieme con i Vigili del Fuoco, nella struttura per una verifica all’interno di eventuali danni. “E’ un vero miracolo che non sia rimasto coinvolto nessuno – dice un residente – dal momento che alle spalle vi è un istituto scolastico anche per le elementari e la zona è molto frequentata”.

“Circa due mesi l’edificio ebbe un distacco di parte del cornicione ma gli unici interventi che furono effettuati consistettero in una recinzione con del nastro rosso. Poco tempo fa invece hanno aggiunto delle grate da cantiere e nulla più ed ora è venuto giù tutto, un passante ha rischiato di essere travolto.” Lo racconta Amedeo Fasanella delle Cooperativa 25 giugno a LaPresse che ha effettuato un sopralluogo nel luogo del crollo. Anche se i vigli del fuoco a LaPresse evidenziano di non aver ricevuto alcuna segnalazione in merito.

Redazione