Il prossimo martedì primo giugno le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero nazionale della durata 24 ore con astensione dalle prestazione lavorative dalle ore 8:30 alle ore 17 e dalle 20 a fine servizio. Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle ore 8:30, alla ripresa del servizio alle ore 17 e fino alle ore 20.  Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet e sull’account Twitter di Cotral. Le motivazioni poste a base della vertenza dalle organizzazioni sindacali sono: richiesta di rinnovo del contratto collettivo nazionale scaduto il 31 dicembre 2017 e necessità di miglioramento delle condizioni lavorative, sia normative che salariali. La percentuale di adesione al precedente sciopero nazionale di 24 ore Filt Cigil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal del 26 marzo 2021 è del 44,80 per cento.

Redazione