Cresce l’attesa per conoscere quale sarà la decisone di Silvio Berlusconi. Sarà candidato per il Qurinale o no? “Ancora non ho deciso, ma devo comunque farlo e voglio avere un vostro parere”, ha detto il Cavaliere collegato via Zoom a ministri, sottosegretari e dirigenti di Forza Italia chiamati rapidamente a raccolta prima del vertice di centrodestra, fissato per le 18.

Berlusconi si collegherà alle 18 online da Arcore. Al vertice saranno collegati in Zoom anche Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Maurizio Lupi, Lorenzo Cesa e Giovanni Toti. Il leader di Forza Italia (in streaming da Arcore) dovrà sciogliere la riserva e decidere se ritirarsi o proseguire la corsa verso il Colle. Una candidatura osteggiata da Pd, Leu e Movimento 5 Stelle e su cui ora il Cavaliere dovrà confrontarsi con i leader di Fratelli d’Italia e Lega per evitare che le votazioni che inizieranno lunedì 24 alle 15 si trasformino in uno scontro con il centrosinistra.

“Sono ore di ragionamenti sul Quirinale, stiamo lavorando su una soluzione positiva, rapida ed efficace”, ha confermato Salvini in collegamento con Padova al seminario di formazione politica e culturale “ìForum del Pensiero Identitario Europeo. “Oggi i numeri dicono che il centrodestra è maggioranza dentro e fuori il Parlamento – ha proseguito il leghista – e chi ha la maggioranza ha l’onore e l’onere di fare delle proposte per il Quirinale, senza veti”.

Da giorni Salvini dice di essere pronto a rilanciare un nome di peso che possa essere condiviso anche con gli altri schieramenti opposti. Tra questi Maria Elisabetta Alberti Casellati, Letizia Moratti, Marcello Pera o Pierferdinando Casini. Ma si attende ancora la decisione di Silvio Berlusconi.

Il leghista nelle prossime ore dovrebbe vedere anche il segretrio del Pd, Enrico Letta, e domani dovrebbe esserci un nuovo vertice tra Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza per fare il punto della situazione in seno al centrosinistra. E in serata Conte vedrà i parlamentari grillini durante un’assemblea congiunta. Dunque uno stallo che solo nelle prossime ore si potrebbe sbloccare.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.