Le Lega resta saldamente il primo partito in Italia, ma nell’ultima settimana continua il suo trend negativo di consensi a beneficio, sempre nell’area di centrodestra, di Fratelli d’Italia e Forza Italia. Nessun beneficio arriva infatti al Partito Democratico, mentre risale Italia Viva di Matteo Renzi. È la situazione politica fotografata dal sondaggio realizzato da Swg per il telegiornale di La7, condotto da Enrico Mentana.

I GRANDI PARTITI – La Lega di Matteo Salvini scende al 32,2%, in calo rispetto al 33% della rilevazione del 9 dicembre. Non ne approfitta il Partito Democratico, i Dem si fermano al 17,5% e scendono dello 0,5%. Tra i grandi partiti gli unici segni positivi sono del Movimento 5 Stelle, che in leggera ripresa (+0,2%) tocca il 15,7%, e soprattutto Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni supera la doppia cifra arrivando al 10,7%, con un +0,9% rispetto all’ultima rilevazione di Swg.

GLI ALTRI – Sotto la doppia cifra va segnalata la risalita di Forza Italia che arriva al 5,7% (+0,4%), mentre Italia Viva dell’ex premier Matteo Renzi viene stimata al 5,1%, con un +0,5% rispetto al 9 dicembre. In crescita La Sinistra che passa dal 3,2 al 3,5%, Azione dell’ex ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda scende al 3%, in calo dello 0,5%. I Verdi vengono stimati al 2,3%, +Europa all’1,4% mentre Cambiamo di Giovanni Toti all’1%.