È di 6 morti e 11 feriti il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto la scorsa notte a Lutago, in Valle Aurina in Alto Adige. Le sei vittime, come anche gli altri feriti, sono tutti turisti tedeschi, tra i 20 e i 25 anni d’età. Dopo aver passato la serata in un locale, verso le 1.15, la comitiva era appena scesa a Lutago da un pullman turistico per raggiungere a piedi l’albergo nel quale alloggiavano i giovani, quando il gruppo è stato centrato dall’automobile.

Si tratterebbe di turisti tedeschi tra cui ci sono anche due altoatesini. Subito dopo l’impatto sono intervenuti circa 160 soccorritori. I vigili del fuoco hanno allestito sulla strada un tendone per le prime cure dei feriti che poi sono stati trasportati con le ambulanze negli ospedali di Brunico, Bressanone e Bolzano.

Si è messo in volo anche l’elisoccorso dell’Aiut Alpin Dolomites, dotato di visori notturni, che ha portato una donna in gravi condizioni alla clinica universitaria di Innsbruck, in Austria.

È stato arrestato l’automobilista, un ragazzo del posto di 28 anni, di Chienes. Al momento del fermo aveva un tasso alcolemico molto elevato. Adesso si trova in ospedale per accertamenti. Una nuova tragedia che colpisce giovanissimi che stavano festeggiando le vacanze natalizie. Un dramma che si ripete sempre più spesso sulle strade italiane.

LEGGI ANCHE – Incidenti stradali, in Italia 5mila morti all’anno: su alcol e droghe tutto sbagliato