L’inglese maccheronico dell’ex premier Giuseppe Conte si è ripresentato in grande stile alla conferenza organizzata lo scorso sabato ad Amsterdam da Nexus Institut, chiamata The Revolution of Hope. L’ex premier aveva già sfoggiato il suo inglese in altre occasioni e per la sua performance non troppo brillante era stato già preso di mira dai social, nonostante sia passato diverso tempo forse non ha ancora avuto moto di migliorare la sua pronuncia.

La prova risederebbe in un video spuntato in rete poche ore fa. Le immagini mostrano l’ex premier mentre interviene a una tavola rotonda lo scorso fine settimana, guarnita con illustri ospiti esordendo con un malcelato maccheronismo in salsa britannica.

Il diretto interessato, nell’ultima intervista concessa pochi giorni prima al Fatto Quotidiano, aveva detto soltanto di trovarsi fuori dai confini per una “conferenza all’estero”, come va di moda definire iniziative di questo genere di questi tempi. Un evento stranamente non molto pubblicizzato dal leader del MoVimento 5 Stelle che era seduto gomito a gomito con Patti Smith, insieme alla nipote dell’ex presidente degli Stati Uniti Mary L. Trump, alla leader bielorussa dissidente Svetlana Tikhanovskaya e ad un altro partecipante italiano: padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica.

Il web non dimentica, ma soprattutto non perdona e dalla performance di Conte durante la manifestazione ne è stato già tratto montato ad hoc che sottolinea tutte lo storpiature della lingua di Shakespeare. Le difficoltà dell’ex presidente del Consiglio (giallorosso e gialloverde) sono comprensibili, un sorriso tuttavia può scappare se si pensa a certa intransigenza culturale di ambienti mediatici prossimi ai grillini che sono sempre pronti a bacchettare i difetti altrui.

Rischiano di divenire virali anche le espressioni “Coscionz”, “Of di velu” e , oltre ad un incomprensibile “importanz of wespred”. Il parlato è ascoltabile attraverso il video che è stato pubblicato su Youtube su un canale chiamato “dangelodario”.

Riccardo Annibali