Guarita dal coronavirus a 98 anni. E’ la storia di una paziente cinese di Wuhan dimessa dal Leishenshan Hospital, la seconda struttura ospedaliera temporanea costruita in tempi record nella provincia dell’Hubei per affrontare l’emergenza del Covid-19.

La donna, residente nel distretto di Jiang’an, era stata ricoverata per febbre all’inizio di febbraio con la figlia 55enne. Aveva febbre a 40 ed è stata monitorata 24 ore su 24 e sottoposta ad una terapia basata su antivirali. “La sua guarigione darà fiducia ai pazienti che sono ancora ricoverati”, hanno evidenziato i vertici dell’ospedale. Lo riporta CGTN, il canale televisivo di notizie h24 in lingua inglese di China Central Television.