L’attore francese Daniel Auteuil è stato derubato del suo prezioso orologio, un Patek Philippe da 39mila euro, mentre stava viaggiando a bordo di un taxi. È accaduto ieri pomeriggio a Napoli, in via Nuova Marina. Auteuil, impegnato a Napoli per uno spettacolo del Campania Teatro Festival, ha sporto denuncia in questura. Due giovani a bordo di uno scooter si sono affiancati al taxi su cui si trovava l’attore e, approfittando dei finestrini aperti, hanno strappato l’orologio dal braccio di Auteuil, allontanandosi subito dopo a gran velocità. Nessuna conseguenza fisica per l’attore. Sull’episodio indaga la Polizia di Stato.

Secondo quanto riportato dall’Agi, l’attore francese era in via Marina in un taxi fermo nel traffico, quando un uomo a viso coperto gli ha chiesto una informazione per avvicinarsi e poi gli ha sfilato sotto minaccia l’orologio dal polso. Dopo lo scippo, l’uomo è scappato a piedi raggiungendo un suo complice in moto e ha fatto perdere le proprie tracce. Per Auteuil c’è stato solo grande spavento. Poi ha denunciato l’accaduto. Auteuil è in città con il suo spettacolo “Dejeuner en l’air” che sarà in scena stasera al Teatro Mercadante nell’ambito della rassegna “Campania Teatro Festival”.

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.