Hanno superato quota tremila i casi di contagio da coronavirus registrati ad oggi in Italia. A fornire il dato è stato il capo della Protezione civile Angelo Borrelli in conferenza stampa, che ha reso noto come siano 3089  i casi accertati. Il commissario straordinario all’emergenza coronavirus ha spiegato secondo l’ultimo aggiornamento le vittime per il Covid-19 sono 107, con un balzo rispetto ai dati di ieri di 28 nuovi pazienti morti. Soltanto nelle ultime 24 ore vanno registrati 28 nuovi decessi, di cui 17 in Lombardia, che si conferma la regione con il maggior numero di vittime.

Rispetto a ieri sono stati 116 i guariti, con un aumento del 72,5%, per un totale di 276. Sono 1064 le persone in isolamento, 295 quelle ricoverate in terapia intensiva.

Sull’eventuale allargamento della zona rossa “non ho aggiornamenti, al momento non posso rispondere”, ha spiegato Borrelli ai giornalisti.

I CASI PER REGIONELombardia: 1820 contagi, 73 morti; Emilia Romagna: 544 contagi, 22 morti; Veneto: 360 contagi, 6 morti; Marche: 84 contagi, 4 morti; Piemonte: 82 contagi; Toscana: 38 contagi; Campania: 31 contagi; Liguria: 26 contagi, 1 morto; Lazio: 30 contagi; Friuli Venezia Giulia: 18 contagi; Sicilia: 18 contagi; Puglia: 9 contagi; Umbria: 9 contagi; Abruzzo: 7 contagi; Trento: 5 contagi; Molise: 3 contagi; Sardegna: 2 contagio; Bolzano: 1 contagio; Calabria: 1 contagio; Basilicata: 1 contagio.